+39.081.182.608.87

sangiorgio@weplaza.it

Via A.Manzoni, 78/80

S.Giorgio a Cremano, Na 80046

9:00 alle 20:00

Lunedi al Sabato

Valuta casa

La valutazione della tua casa in 4 step. Inizia subito.

Cerca casa

Dove vuoi vivere ? Lascia una richiesta completa

Informativa relativa al trattamento dei dati personali - Artt. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 ("GDPR")
Perfetto, hai completato tutti gli steep in modo corretto. Invia la tua richiesta completa. Verrà subito analizzata dai nostri consulenti immobiliari in modo da mettersi in contatto per fissare una visita agli immobili secondo la richiesta inserita.

la storia della citta' San Giorgio a Cremano

Situato alle falde del Vesuvio, è ormai parte integrante dell’agglomerato urbano della città di Napoli ed è collegato a questa mediante la rete della ferrovia Circumvesuviana. Ricordata molte volte per essere stata la città di Alighiero Noschese, Luca Giordano e Massimo Troisi. È generalmente divisa dagli abitanti in due parti: San Giorgio Alta e San Giorgio Bassa. La zona di San Giorgio Bassa comprende il municipio e la Chiesa della Regina dei Gigli, nonché le piazze Troisi e Municipio; mentre la parte Alta comprende Piazza Giordano Bruno, Via Manzoni e la chiesa Santa Maria dell’Aiuto. È il terzo comune italiano per densità di popolazione dopo Casavatore e Portici, entrambi della stessa città metropolitana.

Secondo diversi studiosi, tra cui Giovanni Alagi, le numerose eruzioni del Vesuvio, che si susseguirono a partire da quella del 79, resero il territorio su cui si stendono San Giorgio a Cremano e i comuni limitrofi sostanzialmente disabitato fino alla fine del IX secolo. 

Per quanto riguarda il nome della città, il primo è stabile nel tempo e indica il santo tutelare scelto dalla comunità, mentre il secondo farebbe riferimento a “cremato” in riferimento a eruzioni vulcaniche che avrebbero appunto cremato parte dei territori comunali.
Il nome fa riferimento alla forte venerazione per il Santo che secondo la tradizione salvò, alla fine del X secolo, gli abitanti dall’eruzione del Vesuvio. Attestato fin dalle origini, non si è mai modificato, eccetto che nella parlata popolare in Santo Iorio. Ciò è dipeso dalla tendenza del dialetto napoletano a trasformare la g palatale in i (genero in iennero). I Sangiorgesi scelsero un santo che avesse fama di combattente, che aiutasse contro le insidie dei nemici e di eventi naturali. Per questo scelsero San Giorgio, che già a Napoli era conosciuto presso i poveri e i contadini.
  • Città : San Giorgio a Cremano
  • Popolazione: 45.779 (2015)
  • Totale Abitazioni: 16.919 (2011)
  • 12.351 abitanti/Km2 Densità popolazione

Vendita e affitto Quotazioni immobiliari

Il grafico seguente mostra l’andamento dei prezzi nel tempo di tutte o di particolari tipologie di immobili residenziali a San Giorgio a Cremano (Na), sia in vendita che in affitto.

Prezzi degli immobili Vendita

da 910 €/m² a 9.180 €/m²

2.076 €/m²

Prezzi degli immobili Affitto

da 3,80 €/m² a 23,70 €/m²

7,70 €/m²

Vendita Andamento dei prezzi medi

Il grafico seguente mostra l’andamento dei prezzi nel tempo di tutte o di particolari tipologie di immobili residenziali a San Giorgio a Cremano (Na), in vendita.
advanced divider

affitto Andamento dei prezzi medi

Il grafico seguente mostra l’andamento dei prezzi nel tempo di tutte o di particolari tipologie di immobili residenziali a San Giorgio a Cremano (Na), in affitto.
advanced divider

Confronta Immobili

Confronta (0)
Serve aiuto? Parla con Noi